GEO 3D
Specializzati nella scienza della terra e dell'edilizia Contatto E-mail Home
Laboratorio autorizzato esecuzione e certificazione indagini geognostiche, prelievo campioni e prove in situ
Servizi Servizi

Analisi Vulnerabilità Simica ed
    Adeguamento Edifici

Prospezioni Geofisiche
   - Indagini georadar
   - Indagini tomografiche
   - Prospezioni sismiche
   - Indagini MASW
   - Prove Down-hole

Prove Geotecniche certificate
   - Perforazione a carotaggio continuo
   - Prelievo campioni
   - Penetrometriche leggere
   - S.P.T.
   - Prova Lefranc
   - Prova Lugeon
   - Prova di Pompaggio
   - Prova Penetrometrica CPT
   - Prove Penetrometric DPSH
   - Vane Test

Servizi di Ingegneria Civile
   - Campionamento di calcestruzzo
   - Individuazione barre di armatura
   - Prelievo ferri di armatura
   - Indagini sclerometriche
   - Prove con martinetti singoli e doppi
   - Endoscopie
  - Prove di carico su solaio
  - Prove Pull-Out
  - Prove di carico su viadotti

Monitoraggio ambientale e archeologia
   - Sondaggi a carotaggio continuo a      secco con carotiere ambientale
   - Ricerca e perimetrazione di discariche      abusive
   - Localizzazione di elementi sepolti
   - Monitoraggio dei movimenti franosi
   - Rilevazione profondità della falda
   - Prelevamento ed analisi di campioni      di fluidi e di terre
   - Mappatura di sottoservizi e cisterne      correlate
   - Individuazione anomalie e geometrie      riconducib. a strutture murarie sepolte
   - Individuazione di cavità

ORGANIGRAMMA AZIENDALE (.pdf)

PROVA DI PERMEABILITA' IN FORO NEI TERRENI (PROVA LEFRANC)

Lo scopo della presente istruzione operativa è quello di descrivere e definire le modalità di installazione ed esecuzione della prova di permeabilità in sito tipo Lefranc. Tale prova permette di determinare la permeabilità di terreni al fondo di fori di sondaggio al di sopra o al di sotto del livello della falda eventualmente presente.
La prova è destinata a misurare la conducibilità idrica del terreno; a seconda della geometria realizzata in corrispondenza del tratto di foro prescelto e quindi della direzione del flusso che si instaura durante la prova, la permeabilità misurata sarà quella orizzontale (Kh), quella verticale (Kv) o una media tra le due (Kh*Kv).
Si esegue misurando gli assorbimenti di acqua, facendo filtrare quest’ultima attraverso un tratto di foro predeterminato.
E’ una prova di permeabilità da eseguirsi in fase di avanzamento della perforazione in terreni non rocciosi, sotto falda o fuori falda, in quest'ultimo caso dopo avere saturato con acqua il terreno.
Nel caso di terreni a conducibilità non elevata si esegue a carico idraulico variabile; a carico idraulico costante nel caso di una elevata conducibilità.
Per l’esecuzione della prova è necessario che le pareti del foro siano rivestite con tubo di rivestimento per tutto il tratto non interessato alla prova.

Norma di riferimento
A.G.I. - Associazione Geotecnica Italiana (1977):
Raccomandazioni sulla programmazione ed esecuzione delle indagini geotecniche.

CONTATTACI ADESSO PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Home l Servizi l Strumentazione l Principali committenti l Contatti l Preventivi Realizzazione siti internet