Martinetti piatti:

Permettono di eseguire controlli semidistruttivi sulle murature. Dalla prova singola, eseguita con un solo martinetto, oppure doppia, eseguita con due martinetti inseriti parallelamente nella muratura, si ricavano informazioni sul comportamento statico delle murature: stato tensionale, deformabilità e resistenza alla compressione, da cui si ricava il coefficiente di sicurezza della struttura.